Da Cascino i tuoi acquisti diventano più... sicuri!

Protezioni integrali, estensioni oltre la garanzia legale e sostituzione dei prodotti: ecco in pillole il nuovo progetto ``Acquisto Sicuro`` promosso dalla ditta Cascino a partire dal 12 febbraio 2020.

Si tratta di un nuovo programma di “protezione” degli acquisti di prodotti, che consentirà ai nostri clienti di avere maggiore sicurezza durante e dopo la propria spesa effettuata in ognuno dei 4 punti vendita con insegna Cascino.

ECCO TUTTI I VANTAGGI PER TE!

Copertura totale contro qualunque danno

La novità più interessante è la cosiddetta “Kasko 12 mesi”, un servizio che, a fronte di un corrispettivo iniziale e di una eventuale franchigia (nella misura del 20% del valore del prodotto), prevede la sostituzione di uno smartphone, di un tablet e/o di un notebook acquistato presso i nostri punti vendita.

I danni accidentali: fino a 24 mesi sarai al sicuro.

Per smartphone e tablet proponiamo anche un servizio variabile (da 12 a 24 mesi) che copre i danni accidentali occorsi al prodotto. In questa tipologia di contratto, è prevista la riparazione o la sostituzione del prodotto. Il prezzo di partenza del servizio è di 29,90 euro.

Per i piccoli elettrodomestici diamo ancora di più!

La sostituzione è prevista – e senza pagamento di una franchigia – anche per tutti i piccoli elettrodomestici a fronte di un corrispettivo aggiuntivo, in fase di acquisto del prodotto, che parte da soli 9,90 euro. Il periodo nel quale il cliente è “protetto” e può richiedere la sostituzione, va dal momento dell’acquisto ai 36 mesi successivi. Rimangono esclusi dalla copertura del prodotto eventuali danni apportato da dolo o colpa grave del cliente.

La tutela oltre la garanzia legale: un classico che ti consigliamo di attivare.

A fronte dell’acquisto di grandi elettrdomestici, TV e notebook, proponiamo l’estensione della garanzia convenzionale (che è pari a 24 mesi di norma per acquisti con scontrino fiscale, ridotta a 12 mesi per acquisti con fattura fiscale e partita IVA) per un periodo che va dai 2 ai 3 anni aggiuntivi. In questo caso la tutela copre le medesime fattispecie previste dalla normativa in vigore.